giovedì, 22 Febbraio 2018

Giovanni Profazio

La legge n. 449 del 27 dicembre 1997 (legge finanziaria 1998), così come commentata dalle Circolari emanate in argomento dal Ministero delle Finanze, ha introdotto alcune importanti novità che investono la professione forense. A tale riguardo si evidenziano distintamente le principali innovazioni...
A) Diritto penale della famiglia e reato tentato. B) Tentativo e reati di condotta e di evento. C) Critica alla dottrina dominante e generale configurabilità di un tentativo punibile. D) Profili strutturali dell'art.570 c.p.: ravvisabilità di tre autonome figure di delitto. E) Il delitto di...
A) Premessa. B) Centralità del principio di stretta legalità. C) Topografia codicistica del "diritto penale della famiglia". D) Irrilevanza della famiglia di fatto nei reati di cui ai Capi I, II, III. d.1) Antinomia penale della convivenza "more uxorio" con i delitti contro il matrimonio. d.2)...
Anche se per taluni versi incoerente, di grande rilievo, per la ricostruzione del diritto patrimoniale della famiglia, si rivela la decisione con cui la Consulta (n.286/1995) risponde ai giudici di legittimità. La Corte Costituzionale, pur ritenendo inammissibile la questione di legittimità...