martedì, 23 Gennaio 2018

Rosamaria Pugliese

Si rischia la condanna per il reato di molestia e disturbo alle persone. La Corte di Cassazione, con una recente decisione, si è pronunciata sul reato contravvenzionale di molestia e disturbo alle persone (art. 660 c.p.), confermando l'impugnata sentenza che aveva condannato una battagliera...
Quali i limiti della loro efficacia scriminante? Nella società dell'informazione sempre più spesso la libertà di manifestazione del pensiero, intesa nel duplice senso di diritto di informare e diritto di essere informati, viene a confliggere con altri valori che, seppure costituzionalmente...