venerdì, 23 Febbraio 2018

Flavia Caloprisco

La Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha appena convalidato questa pratica molto diffusa nella sua decisione BARBULESCU c. ROMANIA (61496/08) resa il 12 gennaio 2016. L'affare riguardava il licenziamento di un ingegnere rumeno incaricato delle vendite di una società per avere utilizzato per...