giovedì, 21 Settembre 2017

Convegno su: problematiche giuridiche del rapporto tra nuove tecnologie e minori

Scritto da  il 02 Ottobre 2014

È indubbia l'importanza assunta dalle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione nel nostro quotidiano, sia a livello "macroscopico" (il loro uso e la loro diffusione, oramai inarrestabile per i notevoli interessi coinvolti, condizionano variazioni nei PIL degli Stati), sia a livello "microscopico" (abituati a portarle in tasca, e presto ad indossarle, si è superato il "punto di non ritorno" nel poterne fare a meno). Ma è altrettanto indubbio che a tale importanza e diffusione si accompagnano diversi rischi che dovrebbero far prestare una sempre maggiore attenzione circa un loro uso consapevole e attento.

Questo in particolare quando chi le utilizza è un minore, nativo digitale "familiarizzato" alla nuova realtà, ma allo stesso tempo maggiormente esposto ai suoi pericoli, non ultimo perché istintivamente spinto ad ignorare il giusto equilibrio tra uso e abuso: ne costituisce esempio la problematica realtà dei c.d. social network.

In tale contesto è chiaro quale debba essere il compito del giurista, ma occorre chiedersi se oggi esso venga svolto in maniera adeguata e corretta, e soprattutto se ci siano i presupposti per poter migliorare il suo contributo ai futuri sviluppi e alle prossime sfide che dovremo affrontare. A partire dall'analisi dell'adeguatezza dell'attuale apparato normativo a disciplinare il fenomeno, e della correttezza delle modalità applicative delle norme al caso concreto, quando tale caso riguarda un minore, oggetto o utente delle nuove tecnologie; nella specie, con riferimento alla protezione dei dati personali, della tutela dell'immagine, del diritto di autore, alla possibilità di prevenire il compimento di reati on line.

Di tutto ciò si tratterà nel Convegno su "Problematiche giuridiche del rapporto tra nuove tecnologie e minori" con illustri relatori delle Autorità indipendenti, della magistratura, del mondo accademico e politico.

AGENDA

14,30 - Registrazione dei partecipanti

14,45 - Indirizzi di saluto

Antonio NUZZO, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza LUISS

Michele TAMPONI, Direttore della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali LUISS

15,00 - Relazione introduttiva

Gianluigi CIACCI, Docente di Informatica Giuridica e di Diritto Civile dell'Informatica, LUISS

15,15 - Tavola Rotonda

Modera:

Roberto COTRONEO, scrittore, giornalista, Direttore della Scuola di Giornalismo LUISS

Intervengono:

Antonello SORO, Presidente Autorità Garante per la protezione dei dati personali

Annalisa D'ORAZIO, Capo di Gabinetto AGCOM EugenioALBAMONTE, Procura della Repubblica, Tribunale di Roma

Cosimo FERRI, Sottosegretario Ministero della Giustizia con delega alla giustizia minorile

Guido SCORZA, Avvocato, blogger, Docente di Diritto dell'informatica

Monica ARBITRIO, Docente di Diritto dell'Economia Digitale, LUISS

Maurizio BELLACOSA, Avvocato, Docente di Diritto Penale, LUISS

17,00 -Conclusioni e dibattito

Il Convegno si svolgerà mercoledì 8 ottobre 2014 alle ore 14,30 presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss Guido Carli - Aula Giovanni Nocco - Via Parenzo, 11- Roma.

L'evento è organizzato dalla Cattedra di Informatica Giuridica.

 

Letto 10293 volte Ultima modifica il 26 Ottobre 2014

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.