domenica, 21 Gennaio 2018

Mario Valentini

Negli Stati Uniti, un giudice di Los Angeles, rigettando il ricorso proposto da alcune case discografiche e cinematografiche, il 29/4/2003 ha sentenziato che due società titolari di software P2P (peer-to-peer), la Grokster e la StreamCast non possono essere ritenute responsabili per la violazione...