Il diritto nell'era digitale

Il Mulino, Bologna 2002, 206

di Giovanni Pascucci

Come avverte già il sottitolo del volume,questa monografia tratta il problema del rapporto tra teconologie informatiche e regole del diritto privato.Con sicura perizia e approfondimento dogmatico l'a. illustra la tematica del dirito alla riservatezza e della computer privacy,quella del documento informatico non esclusi titoli di credito e strumenti finanziari dematerializzati,così come disciplina del commercio elettronico e molto altro ancora,in una seconda parte del volume essendo efficacemente illustrati i caratteri distintivi del diritto dell'età digitale.